Skip to content

STORAGENEAR.US

Storagenear.us

Registro carico scarico rifiuti informatico


È possibile tenere il registro di carico e scarico in formato informatico, stampandolo poi su fogli a modulo continuo? (di Stefano Maglia). Categoria: Rifiuti. L'art. Pertanto, i registri di carico e scarico rifiuti, sono equiparati a tutti gli effetti di legge, ai libri e registri contabili disciplinati dalla normativa fiscale e. Pertanto, l'impresa che tiene il registro con modalità informatiche ha le seguenti alternative: Se il registro di carico e scarico informatico è tenuto. Registro di carico e scarico dei rifiuti: il documento che contiene Per quanto riguarda la gestione nativamente informatica dei FIR invece la. Il Dlgs /06 ha innovato la disciplina dei registri di carico e scarico dei rifiuti instaurando, di fatto, un regime di particolare favore nel caso in.

Nome: registro carico scarico rifiuti informatico
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 50.71 Megabytes

Registro carico scarico rifiuti informatico

Vito La Forgia Normativa Torniamo agli albori della corretta gestione dei rifiuti cercando di dare delle informazioni utili sulla corretta tenuta del registro di carico e scarico rifiuti. Il motivo per il quale questo articolo nasce è dettato dalle necessità emerse nelle imprese dove i registri di carico e scarico sono spesso affidati ad operai ed impiegati che non vengono formati adeguatamente. Cosa si trascura in un sistema gestionale di questo tipo?

Prima di iniziare ad illustrare chi sono i soggetti obbligati alla tenuta del registro di carico e scarico riteniamo utile pertanto illustrare quali sono le sanzioni alle quali ci si espone quando viene riscontrata una cattiva gestione del registro.

Omessa o incompleta tenuta del registro di carico e scarico Chiunque omette di tenere o tenga in modo incompleto il registro di carico e scarico relativamente ai rifiuti non pericolosi è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 2. Chiunque omette di tenere o tenga in modo incompleto il registro di carico e scarico relativamente ai rifiuti pericolosi è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da Euro La sanzione è ridotta da Euro 2.

La funzione "Stampa per la vidimazione" consente di preparare e stampare il frontespizio e le pagine prenumerate; EcoDesk produrrà un file in formato PDF con le impostazioni richieste dall'utente. La frequenza con cui predisporre le movimentazioni è indicata dalla normativa, in particolare: per i produttori almeno entro 10 giorni lavorativi dalla produzione del rifiuto e dallo scarico del medesimo; per i soggetti che effettuano la raccolta e il trasporto almeno entro 10 giorni lavorativi dalla effettuazione del trasporto; per i commercianti e gli intermediari e i Consorzi almeno entro almeno entro 10 giorni lavorativi dalla effettuazione della transazione relativa; per i soggetti che effettuano le operazioni di recupero e di smaltimento entro 2 giorni lavorativi dalla presa in carico dei rifiuti; per i rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo l'annotazione nel registro di carico e scarico deve avvenire entro cinque giorni dalla produzione del rifiuto e dallo scarico del medesimo D.

Nella pagina della funzione di stampa si ha evidenza della data e del numero dell'ultimo movimento già stampato oltre al numero dei movimenti ancora da stampare.

EcoDeskWeb, per la stampa dei movimenti come pure per tutte le altre stampe previste, predispone dei file in formato PDF. È possibile fare una stampa di prova oppure la stampa definitiva del registro. Il Registro di carico e scarico dei.

Dal febbraio, data di entrata in vigore del D. La Camera di. Ai registri di carico e scarico devono essere sempre allegati i formulari di identificazione relativi alle operazioni di trasporto dei rifiuti Formulari di identificazione dei rifiuti d.

Lgs Registro carico e scarico rifiuti. Per le imprese iscritte al Registro Registri di carico scarico rifiuti: soggetti obbligati 1.

Enti e imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi 2. Enti e impreseproduttori iniziali di rifiuti speciali non pericolosi i rifiuti da lavorazioni industriali e da lavorazioni artigianali 3.

Enti e imprese produttori iniziali di rifiuti La norma, in particolare, riconosce la possibilità per le imprese agricole e per alcune categorie professionali es.

Centri estetici e tatuatori che producono rifiuti pericolosi, compresi aghi, siringhe e oggetti taglienti usati, di assolvere all'obbligo di registrazione nel registro di carico e scarico dei rifiuti in base al D. Camera di commercio competente la Camera di commercio competente per la vidimazione dei registri di carico e scarico La circolare di cui sopra fornisce le seguenti precisazioni e chiarimenti operativi in merito alla modalità di tenuta e di compilazione del registro di carico e scarico il registro di carico e scarico,.